martedì 15 gennaio 2008

Quattro anni di prigione per Wolfgang Frölich!

Quella di ieri, 14 Gennaio 2008, è stata una giornata nera per i revisionisti (e vergognosa per le cosiddette democrazie europee). Dopo la notizia della conferma degli arresti domiciliari per Georges Theil e la condanna a tre anni e mezzo per Sylvia Stolz, è stata la volta dell'ingegnere austriaco Wolfgang Frölich ad essere pesantemente condannato: quattro anni di galera senza condizionale!

Nel momento in cui ascoltava la lettura della sentenza da parte della giudice Martina Spreitzer-Kropiunik, Frölich - 56 anni - ha avuto un malore e ha dovuto essere soccorso dalla moglie e da due guardie. Qualche minuto più tardi, per fortuna, è riuscito malgrado tutto a lasciare il palazzo di giustizia.

Oltre a questa condanna Frölich ne ha ricevute altre due, ma con la condizionale. Se la sentenza di ieri dovesse essere confermata in appello, l'ingegnere austriaco dovrà scontare un totale di sei anni e cinque mesi di prigione. Il suo avvocato ha presentato appello.

Ricordiamo che l'ingegnere Frölich si è specializzato nel corso degli anni nelle questioni attinenti la disinfestazione nei campi di concentramento nazisti.

Fonte: Yvonne Schleiter.

1 commento:

Erwin ha detto...

questo è un bollettino di Guerra!


www.thule-toscana.com