martedì 23 ottobre 2007

Anagrafe delle persone perseguitate per reati d'espressione

"Civium Libertas" ha seguito (e continuerà a farlo in futuro) i casi di numerose persone che, solo per aver espresso le proprie opinioni o cercato di condurre in maniera autonoma e secondo coscienza il proprio lavoro, sono state perseguitate in vario modo: censurate, licenziate dal lavoro, incarcerate, private dei diritti civili, costrette all'esilio. Quello che segue è un indice di tale attività condotta dal nostro blog. I nomi sono inseriti in rigoroso ordine alfabetico, non di gravità dell'oppressione subita.

Abu El Haj, Nadia (archeologa, U.S.A.)
Graf, Jürgen (storico, Svizzera)
Herman, Eva (presentatrice televisiva, Germania)
Honsik, Gerd (scrittore e poeta, Germania)
Pallavidini, Renato (professore di scuola media superiore, Italia)

Nessun commento: