venerdì 23 novembre 2007

Convegno: “Palestina, a 60 anni dalla Nakba"

6 commenti:

Erwin ha detto...

Repetita iuvant!
(Me la passi Prof.!)

Offriamo 25.000 euro a chi porterà prove incontrovertibili dell'esistenza delle camere a gas omicide tedesche.

www.thule-toscana.com

andre ha detto...

Erwin già passano i giorni e continui a sparare questa buffonata dei 25,000 euro ma sul tuo sito non c'è tratta di contratto o di regolamento.

A un tuo collega americano che giocava a fare la stessa buffonata un tribunale californiano gli fece sgamciare, per la precisione li dovette sborsare l'Institute for Historical Rewiew, a Mel Mermelstein 90.000$ nel 1985!

Ma se anche in Italia un tribunale ti dovesse dar torto a te chi te li passa 90.000 dollari? Che fai ti fai pignorare i crest delle SS?

E per questo che poi alla fine nessuno ti fila perchè tutti sono convinti che sei un chiaccherone senza una lira.

Caracciolo, visto che come libero pensatore , non censuri i commenti dei nazisti e i collegamentio con i siti nazisti sono certo che non censurrai neanche questo.

Antonio Caracciolo ha detto...

Io non censuro nulla e nessuno, ma vorrei muovermi nell'ambito della legalità vigente, anche se spesso – come nel caso della legge Mancino e simili nelle altre legislazioni – trovo che essa sia contraria al diritto. Appunto perché non mi piace censurare nessuno vorrei pregare ognuno del massimo equilibrio di pensiero in materia così delicata. Resta infine inteso che io in nessun modo sono responsabile dei commenti che pubblico. In linea di principio pubblico ogni cosa che ricevo purché il contenuto non mi appaia manifestatamente illegale in tutto o in una sua piccola ma significativa parte. Prego ognuno di regolarsi di conseguenza e di non pormi in situazioni di increscioso dilemma.

Antonio Caracciolo ha detto...

Colgo l'occasione per dire due parole su nazismo e fascismo. Per me si tratta di periodi storici "definitivamente trascorsi". Come tali possono essere liberamente studiati e percorsi. Se anche qualcuno si innamorasse di questi periodi e li trovasse ancora attuali, non per questo dovrebbe venir perseguito penalmente allo stesso modo di come non si può punire un moderno partigiano nostalgico di Nerone. Purtroppo, questi periodi sono stati demonizzati e mi spiego come una comprensibile reazione, forse più psicologica che politica, di quanti si ispirano ideologicamente a periodi e regimi storicamente conclusi. Il discorso è piuttosto complesso oltre che spinoso, ma spero di aver fornito un piccolo contributo ad una comune riflessione.

Erwin ha detto...

Confermo l'offerta.
Ognuno può ritirare copia del "bando"presso di noi.
Firmando in duplice copia per ricevuta.
Sono SOLDI facili...

Anonimo ha detto...

Dove presso di noi?
Posta l'indirizzo